Scacchi svedesi in Russia

(UnoScacchista)
Non avete mai sentito parlare di “Scacchi svedesi”? Allora non giocate a scacchi in Russia. Ma forse conoscete gli “scacchi-manicomio”. Niente? Allora non giocate a scacchi neanche negli Stati Uniti o in Inghilterra. Va bene, vi do un altro indizio: stiamo parlando di Quadriglia. E dei risultati del campionato russo di Quadriglia.

Sabato 6 Maggio a Sochi, nel giorno di pausa del Campionato russo a squadre, si è giocato il terzo campionato russo Open di Quadriglia, variante degli scacchi chiamata in russo Шведские шахматы (“Scacchi svedesi”). Chiamata in inglese Bughouse chess (“Scacchi manicomio”), la quadriglia è una variante molto divertente degli scacchi e nei circoli si gioca spesso, con partite che hanno la caratteristica di non essere proprio silenziose. C’è chi ha pensato che valesse la pena di organizzare addirittura un campionato nazionale, in particolare il MI russo Vladimir Shumilin, che, grande appassionato della specialità, ha finanziato questa particolare torneo.

Ben 30 coppie hanno preso parte al torneo di qualificazione (sistema svizzero, 9 turni), con la partecipazione di giocatori famosi come Ian Nepomniatchichi, Anton Korobov, Evgeny Alekseev, Dmitry Bocharov, Pavel Maletin, Vladislav Kovalev e Kirill Alekseenko. Le prime 16 squadre sono poi passate alla fase knock-out.

Sochi - Kiril Alekseenko e Daniil Yuffa - campioni russi 2017 di quadriglia
Daniil Yuffa (a sinistra) e Kirill Alekseenko, vincitori del torneo

Ha vinto il torneo la coppia formata dai GM Kirill Alekseenko e Daniil Yuffa, che hanno battuto in finale con un punteggio di 2: 1 i campioni dello scorso anno Konstantin Krylov e Oleg Gavrilov.

Poi un giorno forse capiremo perchè i russi li chiamano “Scacchi svedesi”… Qualche idea?

[Foto of Vladimir Barsky e Polina Barskaya dal sito della Federazione Russa]

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by WordPress.com.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: