La Domenica Scacchistica: Livingstone

(Claudio S.)

Situata a pochi chilometri dalle Cascate Vittoria, questa cittadina dello Zambia (ex Rhodesia) porta il nome del grande esploratore britannico David Livingstone, che dopo aver “scoperto” questa meraviglia della natura, pensò bene di dargli il nome della Regina. Livingstone e lo Zambia accontentano tutti: i giovani che si dedicano a sport mozzafiato come jumping, rafting o deltaplano, e i meno giovani, per i quali  c’è un emozionante e romantico treno a vapore, con pranzo a bordo, che parte al calar del sole e conduce a panorami incredibili sulle cascate Vittoria e fra la ricca savana. DS-55 Livingstone - victoria-falls-today

Le Cascate Vittoria mi riportano alla mente gli splendidi ricordi di oltre trent’anni fa. Nella marcia di avvicinamento a piedi, le ultime centinaia di metri le feci sotto una doccia continua, nonostante l’acqua cadesse cento metri più in basso. Guardando verso il basso, dentro il baratro, assistetti poi ad una esplosione di luci e colori, con arcobaleni che si formavano in continuazione. Da non perdere è, infine, il tramonto sulle cascate, quando tutto diventa rosso ed arancione.
(Claudio S.)

(UnoScacchista)
Livingstone è la sede del Campionato Scacchistico Africano per Dilettanti (African Amateur Individual Chess Championships) del 2017 che, per motivi organizzativi, viene giocato dal 24 Febbraio al 4 Marzo 2018. Questa è la terza edizione del campionato, dopo quella del 2015 a Maputo (Mozambico) e del 2016 a Lomé (Togo). La partecipazione è prevedibilmente non numerosa, ma il valore simbolico di questa competizione è altissimo: l’Africa merita tutte le possibilità di crescere anche scacchisticamente.

[Se ti interessa, puoi partire da qui per visitare molti altri Luoghi degli Scacchi]

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by WordPress.com.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: