Magnus Carlsen a Roma!

La sorpresa che non ti aspetti mentre passeggi per Via dei Fori Imperiali!

Il nostro amico Jacopo d’Andrea (1N del Torre Angela Scacchi) ha probabilmente pensato di avere le traveggole quando ha creduto di riconoscere il Campione del Mondo nel turista accanto a lui. Una volta avuto la conferma (grazie anche alla presenza di quell'”orso” di Peter Heine Nielsen lì vicino), Jacopo si è avvicinato a Carlsen, che non si è sottratto a un selfie.

La foto è stata scattata da Magnus!

Il Campionato Italiano a squadre

Festeggia la sua cinquantesima edizione il C.I.S., Campionato Italiano a squadre. Ne traccia qui per noi una breve storia il maestro Adolivio Capece.


(Adolivio Capece)
Il Campionato Italiano a squadre fu proposto nel 1958 da Arnaldo Pace (noto organizzatore, promotore della formula festival per i tornei e patron del festival di La Spezia), dopo che da pochi mesi era tornato ad essere presidente della Federazione il conte Gian Carlo Dal Verme.

Il Campionato venne formalmente approvato …

Amarcord: Coppa Italia 1952-53

(Rodolfo Pozzi)
Un “Amarcord” dell’amico Fiorentino Palmiotto su “L’Italia Scacchistica” [1] mi ha dato l’idea di rispolverare le mie note sull’agonismo della gioventù, e ne è uscito un articolo che Adolivio Capece mi ha pubblicato [2], e che ho riadattato nel 2013 e per questo blog.

[Nella foto di apertura, Rodolfo Pozzi nel suo primo incontro a squadre (Como-Chiasso, 6.6.1952)]

Ventiduenne, ero entrato da meno di un anno nello scacchismo ufficiale…

La questione delle regole italiane: brevi cenni storici e speculativi (3)

Alessandro Rizzacasa conclude la sua analisi completando la presentazione della “questione delle regole italiane” e tratteggiando lo scenario non più futuribile ma attuale delle intelligenze artificiali che assimilano le regole delle nostra costruzioni concettuali, scacchi inclusi, e ci superano in termini di risultati pratici. A noi resta però la decisione ultima (o forse la prima): definire le regole del gioco.

[Qui la prima parte e la seconda parte dell’articolo]

Gli scacchi sono frutto di diverse componenti…

La questione delle regole italiane: brevi cenni storici e speculativi (1)

La storia degli scacchi è ricca di passaggi estremamente importanti che ogni tanto è bene ricordare“.Con queste parole Alessandro Rizzacasa inizia un suo interessantissimo articolo che spazia da Philidor a AlphaZero, ragionando su aspetti storici e sugli scacchi che sono e sarebbero potuti essere. Un lavoro che pubblichiamo in tre parti, da oggi a venerdì.

Grazie Alessandro e buona lettura a tutti.

L’Ultimo Torneo

Recentemente Glauco ci ha presentato la “Trilogia nera” di Stefano Sala. Ebbene oggi Stefano ci offre un suo racconto inedito: “L’ultimo Torneo”. Presentato solo in versione ridotta nella puntata inaugurale del programma di Rai Radio 2 “Pascal“, il 7 Settembre 2015, i nostri lettori possono adesso leggerne la versione integrale. Grazie Stefano!

Buona lettura!

Powered by WordPress.com.

Up ↑