Uno Scacchista

Annotazioni, Spigolature, Punti di vista e altro da un appassionato di cose scacchistiche

Henry Rinck, danze di cavalli del Rodano

2 min read

(Topatsius)
Vi presento oggi delle particolari “Danze di cavalli del Rodano”. Rodano perché nella regione del Rhône-Alpes si trova Lione, città dove è nato uno dei più noti compositori di studi del mondo, Henry Rinck (Lione 10 gennaio 1870 – Badalona 17 febbraio 1952).
Provate intanto qui a trovare le soluzioni, poi continuate a leggere l’articolo e verificate se avete colto nel segno!


Rinck è un compositore che non annoia mai. Lui sì che sapeva far danzare i Cavalli! I due studi che vi presento oggi sono stati pubblicati in “Bohemia”, rispettivamente nel 1936 e nel 1937.

Nella figura del primo dei due diagrammi non c’è nessun errore: l’ingegner Rinck, per quanto proveniente da una famiglia di birrai, non ha bevuto nessuna birra prima di comporre questo studio, perché quelli in a8 e h8 sono effettivamente Cavalli e non Torri nere!

Il Bianco vince. Ma come?

Così:

H.Rinck, il B. muove e vince

E veniamo all’altra “Danza”.

Fai della tua vita un sogno, e di un sogno una realtà”, così scriveva un celebre conterraneo di Rinck, lo scrittore lionese Antoine Jean Baptiste Marie Roger de Saint-Exupéry, l’autore del “Piccolo Principe”.

H.Rinck, il B. muove e vince

Sei giorni prima della sua morte fu consegnata a Henry Rinck la prima copia della sua ultima collezione “1414 fins de partie“. Rinck chiese di essere sepolto con quella copia sotto il braccio!

About Author

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d