Uno Scacchista

Annotazioni, Spigolature, Punti di vista e altro da un appassionato di cose scacchistiche

L’Angolo del Finale/27

1 min read

(del GM Sergio Mariotti)
Questa volta ho scelto finali presi da partite di famosi giocatori, dai quali sicuramente si impara a gestire situazioni complicate o apparentemente facili, e la semplicità è proprio la qualità più apprezzata di questi campioni, che vincono facilmente posizioni che normalmente richiederebbero una notevole concentrazione e una grande analisi!!


AdF/SM-107

Reti – Alekhine
Baden-Baden, 1925


AdF/SM-108

 Alekhine – Tartakower
Vienna, 1922


AdF/SM-109

  Capablanca – Reshevsky
Nottingham, 1936


AdF/SM-110

  Rubinstein – Schlechter
San Sebastiano, 1912

Una ben nota posizione teorica, derivante d un gambetto di donna nel quale si cambiano le regine dopo

Una partita che è entrata da tempo nelle antologie scacchistiche e che ha esercitato una forte influenza sull’evoluzione del pensiero teorico!!


Un caro saluto a tutti

2 thoughts on “L’Angolo del Finale/27

  1. Dear GM Mariotti, salve! I have a correction about the game Alekhine x Tartakower: it has a wrong reference about date and place. The right one is: Wiener Kongress Masters – 1922 !? Continues the great work with your column. Congrats and my best wishes!

    1. Dear chess friend, thank you for pointing out our editing mistake. We corrected the game description. Many thanks for your enthusiasm and support, of course!

Rispondi a Antonio Monteleone Annulla risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: