La Domenica Scacchistica: Teheran

La “Imperial Bank of Persia”, che aveva sede a Teheran, era una banca britannica che ricoprì il ruolo di banca centrale dell’impero persiano, emettendo la moneta tra il 1889 e il 1929.
(Claudio S.)

(UnoScacchista)
Già sede di una tappa del FIDE Gran Prix nel 2013, Teheran è la sede, contestatissima, del Campionato del Mondo Femminile 2017. Organizzato nel formato knock-out, vede ai nastri di partenza 64 giocatrici (tra cui l’ialiana Olga Zimina), ma, oltre alla mancanza annunciata della Campionessa Mondiale Hou Yifan (che si è ritirata dal ciclo femminile per titolo) ha anche visto le defezioni di alcune importanti giocatrici (l’ex-campionessa del mondo Maryia Muzychuk, Koneru Humpy, Nazí Paikidze e Irina Krush), in aperto contrasto con la decisione della FIDE di organizzare il torneo in una nazione con leggi molto severe nei confronti delle donne. Si gioca dall’11 Febbraio al 3 Marzo.

[Se ti interessa, puoi partire da qui per visitare molti altri Luoghi degli Scacchi]

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by WordPress.com.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: