Uno Scacchista

Annotazioni, Spigolature, Punti di vista e altro da un appassionato di cose scacchistiche

Stranezze in apertura/24

4 min read

(del GM Sergio Mariotti)
Questa partita mi ricorda i tempi in cui ero un emergente G.M, sempre alla ricerca della vittoria in ogni partita. In questa specifica difesa spagnola con 4… Df6 mi inoltro in una variante da me adottata in molti tornei, una variante certamente non tanto consigliata dalla  teoria in quanto considerata inferiore visto che va contro i principi generali che dicono di non muovere la regina nelle prime mosse della partita.

Ma con questa variante ho ottenuto molti buoni successi, come questo con Lothar Vogt, forte G.M. tedesco ed ex campione di Germania, ed ancora oggi continuo a giocarla con buoni risultati.

VOGT – MARIOTTI
Torneo per il 60° Anniversario della Rivoluzione di Ottobre, Leningrado 07.07.1977
Partita Spagnola

Un caro saluto a tutti, Sergio Mariotti.


Cliccate qui se volete rivedere le altre “Stranezze in apertura” di Sergio Mariotti.


Sergio Mariotti è nato a Firenze il 10.8.1946. Campione italiano nel 1969 e 1971, MI nel 1969 e GM (il primo italiano) nel 1974, dopo il bronzo individuale alle Olimpiadi di Nizza, quando la rivista “Chess Magazine” lo battezzava come “The italian fury”. Nel 1976 è stato buon 10° all’Interzonale di Manila. In Italia ha vinto ovunque negli anni ’70, ma all’estero ha giocato pochi tornei, anche per motivi di lavoro. E’ stato Presidente FSI (1994-1996) e in seguito commissario tecnico della squadra nazionale. È presidente della ASD QUATTROTORRI.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: