Uno Scacchista

Annotazioni, Spigolature, Punti di vista e altro da un appassionato di cose scacchistiche

La tecnica dei Grandi Maestri (13)

5 min read

(del MI Federico Manca)
Il quarto campione del mondo della storia degli scacchi, Alexander Alekhine, ci ha lasciato come eredità, oltre a moltissime partite brillanti, anche un determinato modo di trattare le posizioni con i pezzi pesanti. Lo studio di tali esempi di mediogioco e finali è fondamentale per capire la statura di questo campione.

[Nell’immagine di apertura, Alekhine a San Remo nel 1930, con il presidente del circolo locale, A. Stuparich]


Alexander Alekhine – Edgard Colle
Baden-Baden (GER), 1925
(Commenti del MI Federico Manca)


Questa manovra della Donna che mira a portarsi dietro alle torri è diventato un marchio di fabbrica del gioco di Alekhine.

Alexander Alekhine – Aaron Nimzowitsch
San Remo (ITA), 1930
(Commenti del MI Federico Manca)

Nella posizione iniziale, se il bianco provasse a sfruttare l’inchiodatura del cavallo nero in c6, muovendo l’alfiere in a4 per minacciare la spinta in b5., permetterebbe al nero di replicare con b5. La prossima manovra del campione franco-russo è tesa a neutralizzarla.


Alekhine ha avuto modo di ripetere questo particolare tipo di batteria diversi anni dopo, in una partita contro Winter del 1936.

William Winter – Alexander Alekhine
Nottingham (ING), 1936
(Commenti del MI Federico Manca)

Nella posizione iniziale, Il bianco sembra in procinto di spingere in f5, ottenendo una buona partita. La prossima mossa del nero e mirata ad impedirne la giocabilità.


Consiglio al lettore che desiderasse approfondire la tecnica di Alekhine, l’ottimo lavoro scritto dal grande maestro Mihail Marin “Sulle spalle dei giganti“, pubblicato nel 2005 in italiano dalla Caissa italia. Oltre ad un capitolo sul campione franco-russo, nel libro il lettore potrà trovare anche l’analisi di altri grandi campioni come ad esempio l’ex campione del mondo Robert James Fischer.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: