Uno Scacchista

Annotazioni, Spigolature, Punti di vista e altro da un appassionato di cose scacchistiche

Inseguimento e matto… alla Donna!

3 min read

Grete Stern, Ajedrez

(UnoScacchista)
Un matto alla Donna è sempre un qualcosa di sorprendente da vedere sulla scaccheira, ma vederlo realizzato in medio gioco e nel giro di tre rapide mosse da parte di una pariglia di cavalli è veramente raro. Siamo all’ottavo turno del Campionato Europeo Femminile per Club, giocato ovviamente online dal 19 al 22 dicembre 2020.

Sono di fronte due WGM/IM, le terze scacchiere del “Cercle d’Echecs de Monte-Carlo”, che poi si laureerà campione, e del club ungherese “Hello Sakk”, ovvero la tedesca Elisabeth Paehtz e l’ungherese Szidonia Lazarne Vajda. La cadenza di gioco, Rapid da 15 minuti + 5 secondi di incremento, dà abbastanza agio alle giocatrici per impostare la loro partita e dopo un veloce cambio di entrambi gli alfieri in un Sistema di Londra, la Paehtz, con il bianco, cerca di imbastire un attacco di pezzi sul lato di Re. Ecco la posizione dopo la 15ª mossa del nero.

Paehtz – Lazarne Vajda
Campionato Europeo Femminile Online per Club
8° turno, Cercle d’Echecs de Monte-Carlo – Hello Sakk

3ª scacchiera, 22 dicembre 2020

Il Nero ha appena giocato 15… g6 impedendo l’ingresso della Donna in h5 e il Bianco decide di guadagnare ulteriore potenziale offensivo sul lato di Re allontanando il Cavallo nero da c5.

Come detto, il Cercle d’Echecs de Monte-Carlo [Monaco] (Goryachkina, Dzagnidze, Cramling, Paehtz, Socko) ha vinto il titolo di Club femminile Campione europeo Online con 14 punti, davanti a UGRA [Russia] (Pogonina, Girya, Badelka, Dordzhieva, Kovanova) e a GAMBIT Volgograd [Russia] (Gunina, Sebag, Bodnaruk, Salimova, Maltsevskaya).

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: