Complimenti per la programmazione

Tra il 10 e il 14 di Novembre, l’attivissimo circolo scacchistico di Saint Louis (Missouri, USA – vi dice niente il nome Rex Sinquefield?) ha organizzato una sorta di super torneo a cadenze diverse chiamato 2016 Champions Showdown tra 4 grandi campioni: Fabiano Caruana, Hikaru Nakamura e i due ex-campioni del mondo Viswanathan Anand e Veselin Topalov. Tutto bellissimo, ma perchè mai organizzarlo esattamente nei giorni in cui inizia l’incontro valido per il titolo di Campione del Mondo a New York?

Il programma del torneo è molto gustoso: doppio girone all’italiana a cadenza “lenta” (ovvero 6 partite  turni di 1 ora a testa + 5 secondi a mossa), doppio girone all’italiana a cadenza “rapid” (6 partite  turni di 15 minuti a testa + 5 secondi a mossa), quadruplo girone all’italiana a cadenza “blitz” (12 turni  di 3 minuti a testa + 5 secondi a mossa). Il calendario è organizzato su 5 giorni, con 2 turni di partite “lente” nei primi 3 giorni e i tornei rapid e blitz in una giornata ciascuno.

Vista la qualità dei giocatori, è lecito aspettarsi un alto livello di gioco e qualche “gemma”, magari favorita dalle cadenze rapide. Fino ad oggi sono state giocate in totale 8 partite, con 3 vittorie. Di rilevante, giusto un paio di partite, una a causa di una brutta svista di Topalov e una invece molto ben giocata da parte di Anand: in entrambi i casi l’avversario era Nakamura.

nakamura-topalov-dopo-10-af5
Nakamura-Topalov: perchè 10. … Af5 è un erroraccio?

Soluzione (evidenziate il testo tra le parentesi quadre per leggere le mosse):

[Perchè dopo 11.Axb8 il Bianco guadagna un pezzo sia dopo 11. … Dxb8 (o Txb8) 12. Da4+ che dopo 11. … Axc3+ 12. bxc3 Dxb8 (o Txb8) 13. f3 Cg3 14. Da4+ Ad7 15. Dd4. La partita è continuata per poco con 11. … Cxc3 12. Dxf5 Ce4 13. Re2 Dxb8 14. Dxd5 e adesso sia 14. … Cxc5 15. a3 che 14. … Cf6 15. Dd4 portano a un vantaggio materiale decisivo per il bianco]

nakamura-anand-dopo-18-ce5
Nakamura-Anand dopo 18. Ce5. Il Nero prende l’iniziativa

Nella posizione del diagramma, il campione indiano decide di prendere  l’iniziativa con 18. … Txe5! Il modesto investimento di materiale viene subito recuperato dopo 19. dxe5 Cxc3 20. Dc2 Cxa4 e l’ottimo coordinamento dei pezzi neri contro la debole struttura pedonale del Bianco presto libererà i pedoni a e b del Nero verso la promozione.  L’unica speranza per il Bianco è l’attacco sul Re avversario: Nakamura lo sa e non si fa pregare, ma Anand è  all’altezza della situazione. Dopo 21. e4 De8 22. Ad3 d4 23. e6 Axe6 24. Af4 a5 25. Ad6 Ca6 26. e5 g6 27. Tf4 Cb4 28. Dd2 Cxd3 29. Dxd3 Cc3 30. Txd4 b4 31. Dd2 h5 32. h3 Dd8 33. Tf1 Rh7 34. Tf6 Cd5 35. Dg5 Dg8 36. Dh4 Cxf6 37. exf6 b3 38. Ae5 Df8 39. Td6 Ad5 40. Rh2 a4 41. Db4 De8 42. Ab2 a3 Nakamura ha abbandonato.

nakamura-anand-dopo-42-a3
Nakamura-Anand, posizione finale. Perchè il Bianco non può giocare 43. Axa3?

Dalla posizione del diagramma, riuscite a vedere la bella combinazione geometrica che impedisce al Bianco di catturare il pedone in a3 con l’alfiere?

Soluzione (evidenziate il testo tra le parentesi quadre per leggere le mosse):

[42… a3 43. Axa3 De5+ 44. Rh1 Da1+ 45. Rh2 Dxa3]

Il torneo va avanti, decisamente oscurato dal clamore attorno al match mondiale. Peccato perchè meriterebbe più attenzione di quella che gli si può dedicare: ma mica possiamo passare tutto il giorno a guardare partite di scacchi, no?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by WordPress.com.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: