Le aperture di Magnus

E così la prima partita è finita come tutte le altre prime partite di Magnus nei match per il titolo: patta. Non è stata una partita che rimarrà a lungo nella memoria, se non per la scelta di Magnus come apertura: la Trompowski.

Senza entrare nei dettagli della partita (che tanto troverete si molti siti più professionali di questo blog) o dei problemi con la trasmissione delle partite da parte di WorldChess (tanto che addirittura i commentatori ufficiali hanno dovuto usare per un po’ la scacchiera di uno dei siti che  AGON aveva cercato di bloccare con una causa!), mi piace parlare un po’ della scelta della apertura da parte del campione del mondo.

Gli esperto dicono che sia la prima volta che la Trompowsky viene giocata in un match per il titolo di campione del mondo, e già questo è interessante. Non sembra comunque che Karjakin sia rimasto molto impressionato dalla novità, ma io ho una domanda per voi: di che nazionalità era il giocatore che ha dato il nome all’apertura?

2-ag5

Molti hanno commentato in maniera divertita l’assonanza tra Trompowsky e il nome del futuro presidente degli Stati Uniti. Battute a parte, sia Magnus che suo padre non hanno scartato l’ipotesi che la scelta non sia stata casuale ma consapevolmente umoristica (Heinrik Carlsen: “Non lo escludo. Magnus è di buon umore in questi giorni”; Magnus Carlsen: “Beh, un pochino sì. Ma se avessi previsto tutta questa quantità di domande sull’apertura, avrei giocato qualcos’altro.“).

Io avrei preferito vedere sulla scacchiera l’attacco Hillibilly contro la Caro-Kann, però… E non crediate che sia solamente una battuta: con questa variante semplice e diretta (1. e4 c6 2.Ac4), Carlsen ha battuto Tomashevsky l’anno scorso a Berlino durante il Campionato del Mondo Blitz.

true-detectives

Una ultimissima annotazione sul’ospite di onore che ha effettuato la prima mossa dell’incontro: Woody Harrelson. Attore con una storia personale complicata, ha un posto speciale nei miei pensieri per il suo magnifico ruolo accanto a Matthew McConaughey nella splendida prima serie di True Detective.

Prepariamoci adesso a vedere le scelte di apertura dei due campioni a colori invertiti: speriamo che dopo la Trump-owsky di Magnus, Sergey non opti per una Trom-Putin!

4 thoughts on “Le aperture di Magnus

Add yours

  1. Giusto Fabrizio, ma il fatto che un esperto come te sia andato a cercare su Wikipedia dice qualcosa, vero? Io l’avevo catalogato mentalmente come mitteleuropeo e mai come un possibile Octàvio 🙂

  2. La voce Trompowsky (sul quale avrei scommesso “1.000 € contro 1” chefosse europeo!) non è – sorprendentemente – presente nel Dizionario di Chicco e Porreca.

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Powered by WordPress.com.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: