Rivoluzione Francese contro il Re

(Topatsius)
Ancora un flash dal torneo “Schiaccianoci” di Mosca, stavolta per raccontare una brutale esecuzione del Re in una partita clamorosamente a senso unico. Scena del crimine è la partita Oparin-Morozevich nel decimo turno, quarto rapid. In un torneo avaro di gioie, il “Re” Moro opta per la difesa francese, ma qualcosa va decisamente storto.

(foto @photochess)

Mentre guardo con crescente interesse la partita di Dubov contro Gelfand (un attacco violento e tagliente che si chiuderà con una bella vittoria per il giovanotto)  mi accorgo che la posizione di Morozevich si sta trasformando da una tipica Winawer ad un incubo da Rivoluzione Francese per il monarca nero.

oparin-morozevich-dopo-19-ac5
Oparin-Morozevich dopo 19. Ac5

E’ difficilissimo suggerire qualcosa per il Nero. Morozevich tenta di districarsi con qualche tatticismo e gioca  19. … h5 20. f6 g5

oparin-morozevich-dopo-20-g5
Se il Ch4 si ritirasse, il Nero potrebbe provare a chiudere le linee di attacco…

… ma Oparin sa bene come sfondare. 21. Cg6! Tg8 (Ovviamente se 21. … fxg6 22. f7#. Un matto di pedone e Alfiere!) 22. gxh5 b4 23. Dg3 Tb5 (Non ci sarà il tempo di eliminare il potente Ac5) 24. h6 Txg6 25. h7 Th6 26. Dxg5 1-0

oparin-morozevich-dopo-26-dg5
Il matto è inevitabile

La fotografia di un massacro…

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Powered by WordPress.com.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: