Nemo propheta in patria

(Topatsius)
A Zalakaros, in Ungheria non lontano dal lago Balaton, si è appena conclusa la 36ª edizione del torneo Open locale. C’erano bei nomi in lizza: Nisipeanu, Markus, Kovalenko, Efimenko e anche il nostro Pier Luigi Basso. Ma soprattutto c’èra la coppia Rapport: Richard (numero 1 del tabellone) e la moglie Jovana. Ha vinto l’ucraino Zubov con 7 su 9, davanti per spareggio tencico proprio a Rapport, che ha pagato caramente la sconfitta del secondo turno.

(Foto di Gyula Fehér dal sito del torneo)

Siamo al 2° turno e il diciassettene MI indiano Puranik ha appena giocato 34. f7+.  Rapport, che aveva già commesso qualhe imprecisione nelle complicazioni tattiche, dovrebbe adesso muovere il Re verso il lato di Donna, confidando in 34. … Rd8 35. Dh4+ g5! che forza il cambio delle Donne o libera la casa c7 per la fuga del Re. Invece…

Puranik-Rapport dopo 34.f7+
Puranik-Rapport (Zalakros, 2° turno) dopo 34. f7+
Il Nero muove e perde

… invece Rapport risolve il problema “Il Nero muove e perde” con la notevole 34. … Dxf7??. “Dov’è la fregatura?” penserete voi. Eccola: 35. Ad6! e la Dh7 è intoccabile a causa del matto in f8. Dopo qualche ulteriore inutile mossa (35. … Te7 36. Txf7 Txf7 37. Dxg6 Axd6 38. Tf1) il Nero ha abbandonato.

Tutta in salita, la strada per i profeti locali…


E comunque nulla di paragonabile a quello che mi è toccato vedere a Chartres, durante campionato a squadre di Francia 2017 in chiusura proprio oggi.

Marchadour-Aflalo
Marchadour-Aflalo dopo 47. … Dd4

Incontro fra le équipes di Lisieux (Marchadour) e di Tremblay-en-France (Aflalo), ottava scacchiera. Questa è la posizione dopo il tratto numero 47 del Nero (47. … Dd4). I motori danno la parità. Elementare sarebbe la parità senza le Regine in campo, vista la presenza di Alfieri di colore contrario a bloccare i rispettivi pedoni passati.

C’è una sola cosa che la conduttrice dei pezzi bianchi non deve fare, ed è distogliere il suo alfiere dal controllo della casa e2. Purtroppo per lei, è proprio ciò che fa la distratta Emilie: 48.Ag2?? Terribile errore. La giovane Sophie è un po’ meno distratta della sua avversaria. E si prende il punto pieno con 48….g4+ 0-1

Per la cronaca, prima dell’ultimo turno la equipe di Clichy (Vachier-Lagrave, Wojtaszek, Jakovenko) guida la classifica Open assieme alla Bischwiller di Harikrishna, Naiditsch e Bacrot. Francesco Rambaldi (Nizza) ha giocato finora un ottimo torneo, con 7 punti su 9 (5 vinte e 4 patte) e una performance di 2665: bravò.

One thought on “Nemo propheta in patria

Add yours

  1. Mica male l’Open di Zalakaros: tanti giocatori forti (di tutte le età) e un sacco di partite spettacolari, di cui quella di Rapport citata nell’articolo è sicuramente fra le più simpatiche…
    Un degno omaggio al GM Gyula Sax, fra l’altro grande amico dell’Italia, alla cui memoria era intitolato il torneo!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by WordPress.com.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: