La Domenica Scacchistica: Wenzhou

E’ la megalopoli (3 milioni di abitanti, 8 con l’hinterland) dalla quale proviene il 90% dei cinesi presenti in Italia (circa 150.000) e che si affaccia sul Mar Cinese Orientale. Le sue origini si perdono nella notte dei tempi, dato che 5.000 anni fa vi erano insediamenti conosciuti per la produzione di ceramiche. Scriveva nel 2011 un notissimo politico italiano che “i rappresentanti degli imprenditori cinesi hanno ripetutamente ribadito il loro interesse a fare di Wenzhou un centro di importazione dei prodotti italiani per un mercato che continua a crescere a due cifre”. Speriamo che le eterne diatribe e lungaggini in cui noi eccelliamo non ci abbiano fatto perdere anche questo importante autobus.
(Claudio S.)

(UnoScacchista)
Continuando con la serie di mini-match organizzati tra i migliori giocatori cinesi e forti giocatori occidentali o russi, da domani 7 Agosto al 10 di Agosto si giocherà a Wenzhou un incontro amichevole tra Ding Liren e Anish Giri. Entrambi i giocatori sono appena usciti dalle prime 10 posizione della classifica Elo, ma rimangono giocatori della élite mondiale.

[Se ti interessa, puoi partire da qui per visitare molti altri Luoghi degli Scacchi]

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by WordPress.com.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: