Inchiodatura e illusione

(Riccardo M.)
Alexander Riazantsev comincia ad essere un nome conosciuto ai sempre più numerosi lettori di “Unoscacchista”. Il neo campione russo e neo campione “Rapid” di Europa ci mostra un esempio dei suoi riflessi nel gioco rapid nel corso del sesto turno di Doha, terminato nel primo pomeriggio di oggi.

(Nella foto, tratta da #dohachess2016, Carlsen sta giocando all’ottavo turno contro Jakovenko)

xu-riazantsev-dopo-22-tad1
Xu-Riazantsev (Doha 27.12.2016) dopo 22. Tad1

Il cinese Xu Yi (IM, 2430) ha appena giocato una mossa tanto spontanea quanto, a seguire i motori, errata: 22. Tad1? (22. f4 è migliore). La replica, altrettanto spontanea, 23. … Tg6 l’avrebbe giocata chiunque di noi. Ed ora la Donna bianca si trasferisce sul lato di Donna, illudendosi di inchiodare il Cavallo nero: 23. Db4?

Appunto, come da titolo: inchiodatura e illusione.

La partita è sostanzialmente segnata dopo il successivo tratto del nero: 23. … Cd3. L’imprevista minaccia di matto con Cxf2 determina la perdita della qualità ed uno svantaggio incolmabile, benché il bianco resista stoicamente fino alla mossa n. 37.

A sua volta, nel turno successivo, il settimo, Riazantsev cade però vittima di un abbaglio elementare in questa posizione contro l’ex vice-campione del mondo Vladimir Akopian.

Siamo di nuovo al tratto numero 23.

riazantsev-akopian
Riazantsev-Akopian (Doha 27.12.2016)

23. … Cf6+? Rg7 24. Cxg4? h5 e il cavallo bianco non ha case.

Alexander ha abbandonato poco più tardi, Vladimir non è certo il tipo da contraccambiare facilmente simili regali.

Aggiornamento dopo il turno n.7.

Aronian, dopo aver battuto, con un po’ di fortuna, il capoclassifica Korobov al sesto, ha pattato col nero contro Grischuk al settimo, un turno che ha visto soprattutto la seconda sconfitta di Carlsen, stavolta per mano di un Ivanchuk in grande spolvero. Korobov si è rifatto superando Dominguez Perez, vincono Nepo e Yu Yangyi, un ottimo Pantsulaia ferma sul pari Vachier Lagrave, perde il nostro Luca Shitaj contro Jumabayev.

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Powered by WordPress.com.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: