#AltiboxNorwayChess: Carlsen inizia battendo Caruana

(Uberto D.)
No, stavolta non nel torneo Blitz, ma nel primo turno del Norway Chess 2018. Tutte le altre partite sono terminate con una patta, con il solo Nakamura che ha avuto concrete di possibilità di battere Ding Liren. Potete scegliere la reazione che volete tra quelle dei bambini della splendida foto di apertura (di Alfred Eisenstaedt, 1963): di sicuro la vittoria di Carlsen è una di quelle pesanti.

La partita tra Campione e sfidante è stata di sicuro la più interessante del primo turno, anche se il suo svolgimento è stato, comprensibilmente, abbastanza sotto tono: apertura non di moda da parte di Carlsen (una partita di Alfiere) per evitare varianti teoriche che eventualmente serviranno per il match e il solito piccolo vantaggio per il norvegese che ha sacrificato un pedone per una interessante strategia di blocco centrale contro l’Alfiere campochiaro di Caruana.

Norway Chess 2018, Carlsen-Caruana (Foto di Lennart Ootes)

Poi, quando la partita sembrava avviarsi verso una onesta patta, Caruana restituisce il pedone senza che, in apparenza, ce ne fosse il bisogno e si ritrova in un finale che Carlsen ha definito, e dimostrato, come tecnicamente vinto. Caruana ha continuato a giocare in un finale di Donne con due e poi tre pedoni in meno, senza però riuscire a innervosire il norvegese, il quale, al contrario, ha detto di essersi divertito. Caruana, ne sono certo, molto meno…

Carlsen si è detto consapevole che questa partita non significa nulla in ottica mondiale, ma deve essere comunque contento di aver messo da parte un bel risultato per il torneo e per il morale. La domanda-chiave l’ha posta ironicamente a se stesso su Twitter:

[Già, ma lo saprà fare in una fredda serata di Novembre a Londra?]

Caruana, che (come ha scoperto il giornalista norvegese Tarjei J. Svensen) aveva cercato di cancellare la sua partecipazione al torneo di Stavanger, non avrà sicuramente nessuna conseguenza psicologica in funzione del match, ma dovrà riflettere sul fatto che il suo bilancio contro Carlsen negli ultimi 3 anni (dopo Norway Chess 2015) è molto negativo: 3 sconfitte e 8 patte.

Tornando al torneo, questi sono i risultati del primo turno e gli accoppiamenti del secondo, che si gioca oggi a partire dalla 16:30 italiane.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by WordPress.com.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: