Jovana Eric dorme poco

(Topatsius)
“I ricercatori della Duke University hanno esaminato 210 uomini e donne di età compresa tra i 18 e i 65 anni analizzando la qualità e la frequenza del loro sonno e hanno valutato alcuni parametri legati alla salute, tra cui il disagio psicologico e il benessere fisico”.
Lessi questo qualche mese fa dal barbiere su una rivista femminile.

Così continuava l’articolo:
“…. I ricercatori hanno scoperto che chi non si addormenta e non rimane addormentato per lungo tempo in modo regolare rivela problemi di regolazione dello zucchero nel sangue, si osservano possibilità di infiammazioni, maggiore ostilità e un elevato rischio di depressione. Ma questo vale solo per le donne …… gli uomini sembra che non subiscano conseguenze di questo tipo”.

In pratica, avendo ora scoperto che posso dormire senza troppi danni la metà delle mie solite 6 ore, potrò dedicare le altre tre allo studio delle aperture e tornare a giocare tornei di scacchi.

Scherzi a parte, è vero che le donne dormono di più. Ma non sulla scacchiera. La giocatrice serba Jovana Eric (WGM, classe 1992, Elo 2307) è stata lesta lo scorso 8 agosto ad approfittare di un regalo del suo giovane avversario, l’indiano quattordicenne Ajay Karthikeyan (2156 Elo).

Questa la posizione dopo la mossa n. 46 della serba (….Tc1).

Ajay Khartikeyan- Jovana Eric, Abu Dhabi 8 agosto 2018

Non è stata una partita fin qui troppo corretta e continua a non esserlo. Il giovane indianino probabilmente non ha neppure la stoffa di alcuni suoi coetanei e connazionali (nota 1) e omette qui l’unica mossa che poteva ancora portare probabilmente alla patta, e cioè 47.Txg7+  (dopo 47. … Rxg7 48.b7 Db8 49.a5 il Nero ha dei problemini e dovrà restituire il materiale sacrificato con gli interessi).

Eppure Ajay è fresco reduce dalla incoronazione, in quel di Kolkata, a campione nazionale “under 15”. Si rifarà, diciamo che queste battute d’arresto sono esperienze che non si dimenticano! 

Ma non ho ancora detto cosa si è inventato Ajay in partita: 47.Db4??, incomprensibile. Ahi, ahi, Ajay! Jovana dimostra di non stare a dormire e approfitta al volo del regalone: 47….Dd5+. Visto che su Ra3 o b3 c’è il matto di Torre in a1, sembra che resti solo fare un passo indietro con 48.Db3. Macché! 48. … Ta1+ 49.Txa1 Dxb3 e 0-1.

Auguriamo a Jovana Eric di dormire poco e star ben sveglia anche nei prossimi turni, dal momento che il torneo “Master” di Abu Dhabi è di alto livello e non sarà facile far punti per chi si dovesse addormentare. C’è anche, fra i 161 iscritti, il romano Daniele Vocaturo, che ha avversari di primo piano quali Le Quang Liem, Rapport, Cheparinov, Wang Hao, Fedoseev, Dubov, Sargissian, Korobov, Short, Sjugirov, Akopian e diversi altri GM.

Curiosamente, ad Abu Dhabi gareggia un’altra Jovana, anche lei serba, anche lei del 1992, anche lei WGM. E’ la Jovana Vojinović (Elo 2358), oggi ben più conosciuta come “signora Rapport”, insomma è Jovana Rapport.

Daniele Vocaturo ha avuto un ottimo inizio (3 su 3), ma ieri al quarto turno contro di lui ha giocato una partita impeccabile il ventiduenne GM moscovita Daniil Dubov, uno che era già GM a meno di 15 anni e che ora ad Abu Dhabi è l’unico a punteggio pieno (4/4). Oggi Dubov avrà il bianco contro il connazionale Fedoseev (patta?), mentre Vocaturo avrà il nero contro l’indiano Das Debashis (che ieri, in posizione vinta, si è fatto dare il perpetuo da Nigel Short).

Auguri a tutti.

(nota 1) A proposito di giovani indiani, sappiamo come l’India sia una fucina inesauribile, in questo secolo, di giovanissimi giocatori in gamba. In tanti (oltre Ajay) sono presenti qui ad Abu Dhabi e da segnalare in particolare sono: Iniyan P. (anni 16), Erigaisi Arjun, Koustav Chatterjee, Aronyak Ghosh e Sankal Gupta (anni 15), Nihal Sarin e Raja Rithvik (anni 14), Sadwani Raunak (anni 13) e soprattutto i due dodicenni Pranav Anand e Gukesh D (quest’ultimo è già IM).

P.S.: La foto del titolo è tratta dal 1° turno del Campionato europeo a squadre 2017 svoltosi a Creta. Jovana Eric perse quella partita contro Nathalia Zhukova (in Serbia-Ucraina 1,5-2,5).

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by WordPress.com.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: