“El ajedrez americano” di Roberto Grau

(Riccardo M.)
Roberto Gabriel Grau (Buenos Aires 1900-1944) è stato un giocatore e giornalista argentino, nato da padre catalano di benestante famiglia e scacchista dilettante.
Sei volte campione d’Argentina, Grau è stato anche il fondatore del Circolo di Buenos Aires, il fondatore della Federazione Argentina ed uno dei co-fondatori, nel 1924, della FIDE.

[Nella foto: Robert Grau, a destra, contro Nimzowitsch a Sanremo 1930]

Considerato ‘il padre degli scacchi argentini’, …

Solodovnichenko-Kunin-Maiorov sono i nuovi tre Re di Roma

(Riccardo M.)
E’ terminato domenica 9 dicembre il “3° Festival Internazionale Roma Città Aperta”, svoltosi presso l’Hotel Eurostars Roma Aeterna.Classificatisi per Buchholz nell’ordine indicato in titolo, i tre GM hanno vinto, meritatamente, con 7 punti su 9. Fuori dal podio i due maggiori favoriti, lo spagnolo Jaime Santos Latasa e l’ex campione mondiale “under 18” del 2016, l’armeno Manuel Petrosyan.

[Nella foto Yuri Solodovnichenko. Tutte le foto sono di Riccardo Moneta]

Note da un torneo combattuto e ben organizzato

“Roma Città Aperta” partito!

(Riccardo M.)
Il Festival Internazionale “Roma Città Aperta”, il torneo fortemente voluto dalla Scuola Popolare Scacchi e dal Centro Sportivo Educativo Nazionale (CSEN) e organizzato grazie all’impegno ammirevole di Massimo Carconi, Paolo Andreozzi, Ivano Pedrinzani, Paolo Pellegrini e pochi altri, ha preso il via domenica scorsa nella sala principale dell’Hotel Eurostars Roma Aeterna.

[Tutte le foto sono dell’autore]
E’ ormai questo “il torneo di Roma” per eccellenza

Pushkov vs Puškin

(Riccardo M.)
Per una riedizione dell’antica rubrica di Marco su Zeitnot “Trucchi, trappole & gambetti” (qualcuno la ricorda?), potrebbe calzare questo trappolone di quel vecchio “trappolaro” di Nikolai Pushkov.
Gli anni passano e lui proprio oggi, nato a Tambov il 26 novembre del 1946, ne compie 72. Ma l’ex campione europeo senior (si era a Kaunas nel 2012) ne tira fuori ogni tanto una delle sue, e senza per fortuna dover mai sfidare nessuno a duello, al contrario di quanto disgraziatamente accadde oltre centottanta anni fa al suo più illustre connazionale, e quasi omonimo, Aleksandr Puškin.

Siamo al campionato mondiale a squadre senior del 2017

Powered by WordPress.com.

Up ↑