Uno Scacchista

Annotazioni, Spigolature, Punti di vista e altro da un appassionato di cose scacchistiche

La solitudine di Ernesto

1 min read

La solitudine di Ernesto

La solitudine di Ernesto (Inarkiev)
World Chess Blitz Championship 2015, Berlino
Foto © Uberto Delprato

1 thought on “La solitudine di Ernesto

  1. Sembra il muro di Berlino (ma siamo nel 2015). Oppure il Muro del Pianto (per la solitudine). Oppure “The Wall” dei Pink Floyd. Oppure il muro che, quando giocava, erigeva il vecchio Tigran Petrosian: non passava nessuno (o quasi). O anche il muro della fortezza del “Deserto dei Tartari”, dato che Inarkiev è nato da quelle parti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: