#BerlinCandidates: Caruana di nuovo in testa

(Uberto D.)
Il 13° turno rimescola ancora le carte, con Caruana e Mamedyarov che si riprendono dalle sconfitte di sabato e battono Aronian e Grischuk. Karjakin si accontenta della patta e ora deve inseguire a mezzo punto di distanza Caruana, che è tornato in testa da solo. Alla vigilia dell’ultimo turno, possono vincere ancora in quattro: Grischuk è infatti ormai anche lui fuori dai giochi.

[Foto fornite da WorldChess]

Un altro turno “ottovolante” con solo una partita in cui il risultato non è mai stato in dubbio: la So-Karjakin, pari dalla prima alla 39ª mossa.

Candidates 2018 - R13, So-Karjakin

Le altre hanno avuto tutte degli alti e bassi con occasioni mancate da ambo le parti. Come sempre, gli ultimi errori hanno deciso l’esito (ogni riferimento a Tartakower è voluto).

Candidates 2018 - R13, Risultati

Questi risultati hanno prodotto la classifica qui sotto:

Candidates 2018 - R13, Classifica

Caruana è di nuovo in testa, ma i giochi sono tutt’altro che fatti. Tra gli accoppiamenti dell’ultimo turno di oggi, solamente il risultato della Aronian-So è ininfluente per la vittoria finale.

Candidates 2018 - R13, Accoppiamenti

Tutte le altre partite sono importanti, non solo per il punteggio finale, ma anche per gli spareggi. Ho costruito una tabella che riassume chi sfiderà Carlsen sulla base delle 27 possibili combinazioni di risultati.

Candidates 2018 - R13, possibili risultati

Senza fare tanti calcoli sulle percentuali, è chiaro che Caruana ha le probabilità migliori, ma è sorprendente come anche Ding Liren possa vincere il torneo, anche se in una sola, particolare combinazione di risultati. Una cosa è certa: non ci saranno spareggi.  La tabella può anche essere spiegata a parole:

  • Se Caruana vince, lo sfidante è lui, altrimenti
  • se Mamedyarov vince, lo sfidante è lui, altrimenti
  • se Karjakin vince, lo sfidante è lui, altrimenti
  • se Caruana patta, lo sfidante è lui, altrimenti
  • se Mamedyarov e Karjakin pattano, lo sfidante è Mamedyarov, altrimenti
  • se Mamedyarov e Karjakin perdono lo sfidante è Caruana, altrimenti
  • se Mamedyarov perde e Karjakin patta, lo sfidante è Karjakin, altrimenti
  • se Mamedyarov patta e Karjakin perde lo sfidante è Ding Liren (!)

Insomma tante combinazioni e tanta tensione per i giocatori. Se Ding Liren non era riuscito a dormire dopo la mancata vittoria contro Grischuk, stavolta è stato Mamedyarov a svegliarsi all’alba in preda agli incubi dopo la sconfitta con Ding Liren.


E forse stamattina è stato Grischuk a svegliarsi male, dopo la svista che gli ha fatto perdere la partita con Mamedyarov.

Candidates 2018 - R13, Mamedyarov-Grischuk dopo 34. e5
Mamedyarov-Grischuk dopo 34. e5

Non è facile trovare la risposta migliore a questo attacco del Bianco, e forse impossibile, con meno di 40 secondi + incremento per 7 mosse, anche per Grischuk vedere che 34. … Cf5 35. e6 fxe6 36. Ae4 Rg8 37. De5 Rf7 38. Dh8 Dxb5 39. Dh7+ Rf8 40. Dh8+ Rf7 dovrebbe essere la strada per la patta. Invece, dopo 34. … Cxb5 il Bianco scatena un attacco vincente: 35. e6! Da3 36. Dxb5 c2 37. exf7 Rg7 38. Ae4 c1=D 39. De8 e il Matto è inevitabile 1-0 Una combinazione diabolica e difficile. Bravo Shak!

Candidates 2018 - R13, Mamedyarov e Grischuk


Kramnik ha di nuovo giocato una partita molto interessante: se il torneo è stato combattuto e vivace è gran parte merito suo. Guardate cosa ha giocato nella posizione del diagramma.

Candidates 2018 - R13, Ding Liren-Kramnik dopo 18. Cdxb5
Ding Liren-Kramnik dopo 18. Cdxb5

La posizione del Cavallo in e5 è invidiabile, ma anche insicura. Come fare a rafforzarla? Semplice, rendendo difficile scacciarlo con la spinta in f4, quindi … 18. … g5!? La minaccia di spingere ulteriormente il pedone in g4 è reale e Ding Liren decide di prevenirla con la spontanea ma errata 19. h3. Procedere aumentanto la pressione sul pedone d6 sarebbe stata la continuazione corretta, ma… cosa può succedere mai dopo la spinta del pedone in h3? 19. … f5! Che ci crediate o no, questa seconda spinta sul lato di Re è basata sulla posizione debole dell’Alfiere in a3! 20. exf5 Axg2 21. Rxg2 Txa3 22. Cxa3 Da8+ e il Nero cattura il Cavallo e va in vantaggio. Bel motivo geometrico.

Candidates 2018 - R13, Ding Liren

La partita è poi proseguita con Kramnik che ha accumulato ulteriore vantaggio, fino ad avere una partita quasi vinta alla 30ª mossa. Poi però la resistenza di Ding Liren ha avuto di nuovo la meglio e la patta è stata siglata alla 47ª mossa.


E veniamo alla vittoria di Caruana su Aronian: fa male vedere un giocatore della forza dell’armeno continuare a perdere senza essere in grado di opporre alcuna resistenza. In apertura Caruana ha deciso di ripetere la variante anti-Marshall con 9. Ad2 giocata da Grischuk, sempre contro Aronian, al 12° turno. La sua posizione si è dimostrata subito superiore e alla 25ª mossa il vantaggio era evidente,

Candidates 2018 - R13, Caruana-Aronian dopo 24. ... Ah5
Caruana-Aronian dopo 24. … Ah5

Il Bianco ha giocato 25. g4 e Aronian non ha trovato di meglio che sacrificare il pezzo per due pedoni e un po’ di attività con 25. … Axg4 26. hxg4 Cxg4 27. Cf5 Cxf2 28. Ac2 g6 29. C1e3 gxf5 30. exf5 Df6 31. Dxf2

Candidates 2018 - R13, Caruana-Aronian dopo 31. Dxf2
Caruana-Aronian dopo 31. Dxf2

Qui Aronian aveva ancora qualche possibilità di complicare le cose con 31. … Cxb4 32. cxb4 Td4! con molte minacce. Invece Aronian, sfiduciato e mentalmente rassegnato, ha continuato con 31… e4 32. Th1 Td6 33. Axe4 Tg8+ 34. Rf1 Ce5 35. Df4 c6 36. axb5 Rg5 37. bxa6 Dd8 38. f6+ Cg6, permettendo il colpo finale.

Candidates 2018 - R13, Caruana-Aronian dopo 38. ... Cg6
Caruana-Aronian dopo 38. … Cg6

Caruana ha chiuso con 39. Txh6+! 1-0. Seguirebbe 39… Rxh6 40. Cg4+ Rh7 41. Dxg5 Rg8 42. Axg6.


Avanti con l’ultimo turno! Stasera sapremo con chi dovrà vedersela Carlsen a Londra a Novembre per difendere il suo titolo di Campione del Mondo.

2 thoughts on “#BerlinCandidates: Caruana di nuovo in testa

Add yours

  1. E se Caruana, per uno strano scherzo dell’imperscrutabile destino, perdesse con Grishuk?
    Lo so, è “fantascacchi”. Ma mai dire mai!
    Chissà…?

    1. Non è fantascacchi ma uno dei possibili risultati. A parte la bravura dei giocatori, oggi il fattore nervoso giocherà un ruolo fondamentale. Come avrai visto dalla tabella, Caruana potrebbe vincere il torneo anche perdendo!

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Powered by WordPress.com.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: