#BerlinCandidates: Caruana e Mamedyarov allungano

(Uberto D.)
Dopo 6 turni, Caruana e Mamedyarov (4 punti) hanno 1 punto di vantaggio su un terzetto. Pesante sconfitta per Aronian contro So, mentre Kramnik perde con Mamedyarov per troppa voglia di vincere dopo aver rifiutato la ripetizione di mosse. Ding Liren continua la serie di patte contro Karjakin, mentre Grischuk ferma sulla patta Caruana in una vivace Benoni.

[Foto fornite da WorldChess]

Un turno che si è rivelato fatale per Aronian e Kramnik, entrambi alla loro seconda sconfitta nel torneo. Se il primo è stato vittima di una splendida partita di Wesley So (“un capolavoro” l’ha definita Peter Svidler), il russo si è intestardito nel cercare chances di vittoria in una posizione che l’avversario aveva già battezzato come pari, optando per una ripetizione di mosse. Questo atteggiamento combattivo non ha pagato e, forse anche a causa del dispendio di energie nella lunga patta del giorno prima con So, Kramnik ha commesso un brutto errore e perso un pedone decisivo.

Candidates 2018 - R6, SO-ARO

Ma andiamo con ordine e iniziamo dalla partita tra Wesley So e Levon Aronian.

Candidates 2018 - R6, SO-ARO dopo 29 ... Dc7
So-Aronian dopo 29. … Dc7

Entrambi i giocatori hanno seguito la loro preparazione fino alla 21ª mossa. In cambio del sacrificio di un pedone, lo statunitense ha ottenuto un gioco più dinamico e pezzi più attivi: la Torre nera in b5 è molto mal piazzata e anche il Cb6 ha difficoltà a rientrare in gioco, specialmente se il bianco dovesse lanciare un’offensiva sul lato di Re. So inizia l’attacco alle debolezze del Nero con 30. e5 Ae7 31. Cd4. Non ci sono modi semplici di difendere il pedone e6 e Aronian tenta di dare un po’ di dinamismo ai suo pezzi anche a costo della Tb5, sperando in cambio di riuscire a mettere in marcia la maggioranza sul lato di Donna. 31. … Tc8 32. Cxe6 Dxe5 33. Cf4 Tf8 34. Te2.

Candidates 2018 - R6, SO-ARO dopo 34. Te2
So-Aronian dopo 34. Te2

So sta preparando la manovra Ae3-c1-b2 con attacco potentissimo contro il Re. Aronian tenta di forzare il cambio delle Donne, ma rafforzare la lunga diagonale con 34. … Af6 sarebbe stato più naturale. 34. … Dc3 35. Db1 La calma risposta di So aggiunge la minaccia di cattura della Donna alla già programmata manovra di alfiere. La Donna nera può solo ritirarsi. 35. … Df6 36. Ac1, come previsto.

Candidates 2018 - R6, SO-ARO dopo 36. Ac1
So-Aronian dopo 36. Ac1

Difficile suggerire qualcoda di buono per il Nero: le minacce Ab2 e Ce6 (nell’ordine in cui saranno possibili) sono impossibili da controbattere. Aronian cerca di sciogliersi con 36. … c4 37. bxc4 Cxc4 38. Te6, ma senza successo.

Candidates 2018 - R6, SO-ARO dopo 38. Te6
So-Aronian dopo 38. Te6

La Donna non ha buone case in cui andare (a 38… Df7 può seguire 39. Td7 Te8 40. De4 guadagnando un pezzo) e Aronian decide di sacrificarla per Torre e Cavallo sperando di trovare controgioco sul lato di Donna grazie ai pedoni. 38. … Dg5 39. Cg6+ Dxg6 40. Txg6 hxg6.

Candidates 2018 - R6, SO-ARO dopo 41. De4
So-Aronian dopo 41. De4

Purtroppo per il Nero, dopo 41. De4 So guadagna un altro pezzo e ottiene un vantaggio decisivo. La parte tecnica non è stata irreprensibile, ma So ha vinto alla 78ª mossa 1-0

Sembra che la mancata vittoria del 5° turno contro Grischuk abbia lasciato in Aronian un segno più pesante della sconfitta del 3° turno con Kramnik. Sembra davvero che il Torneo dei Candidati comporti uno stress eccessivo sul campione armeno, che anche in questa edizione non riesce ad esprimersi ai livelli di cui è capace.


Candidates 2018 - R6, MAM-KRA

Al 5° turno Kramnik ha giocato un lungo (e inutile) finale contro So, decisione che in molti hanno criticato perché contraria al principio di risparmiare le energie in un torneo di questa lunghezza e difficoltà. Una situazione analoga si è ripetuta al 6° turno, visto che nella posizione del diagramma basta giocare 28. … Ca5 per ripetere la posizione per la terza volta e quindi ottenere una buona patta contro uno dei giocatori più in forma del momento.

Candidates 2018 - R6, MAM-KRA dopo 28. Ac2
Mamedyarov-Kramnik dopo 28. Ac2

Kramnik invece cerca di ottenere di più e gioca 28. … h5!?. Di per sé la mossa non è cattiva, ma richiede molta attenzione e lucidità per non perdere il pedone h dopo 29. g5 fxg5 30. e5 R6d7 31. hxg5 h4 32. g6 Durante la conferenza stampa entrambi i giocatori hanno detto che giudicavano la posizione come a proprio vantaggio. E’ vero che la posizione è dinamicamente equilibrata, ma quello che deve stare più attento è il Nero. 32. … Ca5 33. Tbc1 Tc7 34. Ad3 Tdc8? L’errore decisivo: il Nero perde il pedone h.

Candidates 2018 - R6, MAM-KRA dopo 34. ... Tdc8
Mamedyarov-Kramnik dopo 34. Tdc8?

Dopo la continuazione 35. Txc7+ Txc7 36. Th1 Cc4+ 37. Rf4 il pedone h4 è condannato. Kramnik ha dichiarato di aver creduto di avere la Tc8 alla fine di questa variante, pianificando di giocare 37. … Ac6 38. Txh4 Tf8+ con rivalsa possibile sul pedone f2. Non essendo evidentemente possibile, il russo si è dovuto rassegnare a giocare il finale con un pedone in meno. Finale che Mamedyarov ha giocato bene, fino ad arrivare ad un passo dalla vittoria.

Candidates 2018 - R6, MAM-KRA dopo 62. ... Tc5
Mamedyarov-Kramnik dopo 62. … Tc5

Vi chiederete perchè l’ex-Campione del Mondo continui a giocare. Be’, intanto minaccia matto in una mossa con Ac2 e dopo una mossa sconsiderata (ma ovvia) come 63. Dd8+?? Rc4 il Nero vince! Mamedyarov ha ovviamente visto la minaccia e con la brillante 63. Tg2! ha di fatto costretto il Nero ad abbandonare, cosa avvenuta dopo 63. … Af3 64. Dd8+ 1-0

Vale la pena di osservare che se Kramnik non avesse tentato di vincere nelle posizioni di parità che ha avuto contro Caruana al 4° turno e Mamedyarov al 6° turno, la classifica lo vedrebbe saldamente in testa. Ma i Tornei dei Candidati, come la storia, non si fanno con i “se”.


Candidates 2018 - R6, LIR-KAR

Una volta detto rapidamente della patta incolore tra Kramnik e Ding Liren (il fatto che nel suo nome si nasconda la parola “Giri” forse spiega la striscia di 6 patte in 6 turni?), rimane solo lo spazio per un rapido commento alla vivace patta tra Caruana e Grischuk. La posizione finale contiene possibilità per entrambi i giocatori, ma Caruana ha preferito consolidare la sua posizione in testa alla classifica piuttosto che tentare il colpaccio.

Divertente la conferenza stampa, con il russo che alla domanda di Anastasia Karlovich se per lui la partita perfetta fosse quella senza errori, ha risposto “Sì, ma se ci sono degli errori dell’avversario è ancora meglio!“.


Questi i risultati del 6° turno e la classifica alla vigilia del secondo turno di riposo.

Candidates 2018 - R6, Risultati

Candidates 2018 - R6, Classifica

Il torneo non è di certo deciso, ma per ottenere il risultato di +4 che viene da tutti ritenuto necessario per vincere, Aronian dovrebbe ottenere uno strepitoso +5 in 8 partite. L’impressione è che a meno di crolli improvvisi, la lotta sarà tra Caruana e Mamedyarov: oltre a essere due dei favoriti alla vigilia, sono anche i giocatori che hanno espresso la migliore qualità e continuità di gioco.

Ecco i prossimi 3 turni, che si giocheranno prima del terzo turno di riposo.

Candidates 2018 - R6, Accoppiamenti

Il settimo turno completerà il girone di andata.

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Powered by WordPress.com.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: