Cerase e Grand Prix UISP

(di Gherardo Gismondi)
Nella magica atmosfera del Castello Savelli di Palombara Sabina, al modo delle dame e dei cavalieri del medioevo, i partecipanti al I Grand Prix giovanile di scacchi UISP hanno dato ampia dimostrazione delle loro qualità scacchistiche, concludendo parte delle loro fatiche che riprenderanno a settembre a Mentana nell’altrettanto suggestiva Galleria Borghese per poi terminare a fine Ottobre durante lo svolgimento dei Fasti d’Autunno.

A Palombara si sono sfidati tutti i migliori dei tre tornei precedenti ad eccezione del sacrofanese Matteo Sorvillo, assente.

A spuntarla ancora una volta il piccolo, solo 8 anni, Alex Beliman, mentre fidi scudieri sul podio sono giunti Liam Glover di 9 anni e la sorella 12enne Sharon. Dietro di loro gli Alfieri di Roma, Mario Marsico e Claudio Cozzi. A seguire in ordine sparso i garibaldini Giulio Di Rienzo e Edoardo Morotti e la pattuglia dei fanti sacrofanesi Dario Paul Marco Diplas e “Gillo” Grazioli. Vincitore nella categoria under 16, il rignanese d’adozione, Alex Bobos già vittorioso a Fonte Nuova.

Tutti i ragazzi hanno fatto del loro meglio e a tal proposito vogliamo ricordare i due esordienti Matteo Grassetti di 9 anni primo cavaliere di Sant’Oreste e Giordano Pelone di 8 anni, nuovo virgulto Mentanese. Il prossimo anno, chissà, magari vedremo giocare anche il fratellino di 5 anni. I due ragazzi erano alla loro prima esperienza in un torneo e si son ben comportati affrontando l’impegno con concentrazione, educazione e serenità d’animo. Gli auguriamo di proseguire in questa loro fantastica esperienza sino in fondo.

Tutti i ragazzi sono stati premiati dal Sindaco di Palombara Sabina, avv. Alessandro Palombi e ai partecipanti sono state offerte dal Comitato della Sagra delle cerase, il prelibato frutto, vanto della città. Infine dopo il torneo ragazzi e genitori hanno fatto visita al castello sino in cima alla torre da cui avranno sognato i loro orizzonti scacchistici e di vita. Grandi ragazzi. L’avamposto garibaldino di Mentana, gli Amici del Re di Sacrofano e gli scacchisti di Rignano Flaminio Vi salutano augurandovi buone vacanze e vi aspettano alla prossima tappa di Mentana.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by WordPress.com.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: