Uno Scacchista

Annotazioni, Spigolature, Punti di vista e altro da un appassionato di cose scacchistiche

#NorwayChess – Duda interrompe l’imbattibilità di Carlsen

5 min read

(UnoScacchista)
Prima o poi doveva succedere e sabato è successo: la lunga striscia di imbattibilità di Carlsen si è interrotta dopo 125 partite, ovvero 2 anni, 2 mesi e 10 giorni, equivalenti a 802 giorni. Il campione del mondo è stato battuto da Jan-Krzysztof Duda in un giorno memorabile per lo sport polacco, visto che anche nel tennis la Polonia ha ottenuto uno storico successo al Roland Garros con la vittoria della giovane Iga Świątek.

Sabato scorso Il torneo ha completato il suo girone di andata e questa è la classifica.

La vittoria dà 3 punti; la patta 1 punto e un ulteriore mezzo punto viene assegnato a chi vince la partita Armageddon di spareggio

I primi 4 turni del torneo hanno raccontato una storia piuttosto chiara: i 3 Top (Carlsen, Caruana e Aronian) agevolmente in testa, Firouzja a seguire da vicino, con Duda e Tari in fondo alla classifica senza neanche una vittoria. Poi, quando Carlsen sembrava ormai avviato a confermare il buono stato di forma che gli aveva permesso di battere Caruana, il quinto turno ha sconvolto la situazione: l’inaspettata sconfitta di Carlsen e la seconda sconfitta consecutiva di Caruana (per mano di Aronian) hanno rimescolato le carte e dato una scossa emotiva al torneo.

Ecco la partita, a suo modo storica, iniziata con saluto in stile “namaste” che Carlsen ha usato per tutto il torneo in sostituzione della stretta di mano.

Questa volta però, non gli porterà fortuna

Vedremo se e come Carlsen riuscirà a reagire a questa inaspettata battuta di arresto. Nel frattempo, Aronian vi mostra la torta con la quale ha vinto la competizione dolciaria della giornata di riposo.

ULTIMORA: nel primo turno del girone di ritorno (in cui le partite vengono giocate in ordine inverso rispetto a quello di andata), Carlsen e Caruana si prendono la rivincita e battono rispettivamente Duda e Aronian. Ma la vera notizia è che battendo Tari, Firouzja è in testa al torneo. Stiamo assistendo all’inizio di una nuova era?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: